TDoR 2020

TDoR

Oggi si celebre il #TDOR, il Transeger Day of Rimembrance, per ricordare le persone T* e gender-diverse(1), vittime di odio e violenza e morte a causa di questo.

Da gennaio 2019 a settembre 2020 sono morte, nel mondo, 350 persone T* e gender-diverse, 3664 da quando, nel 2008, si è iniziato a monitorare il fenomeno.
Nel sito e nelle pagine social di TGEU, organizzazione non governativa europea che si occupa dei diritti delle persone T*, si possono trovare tutti i dati.

Oltre all’omicidio, voglio ricordare la violenza fisica e verbale, le molestie e le minacce, lo stalking, il misgendering, le discriminazioni a scuola, nel luogo di lavoro, nella vita quotidiana.

Qui si può trovare il mio articolo, scritto lo scorso anno proprio in occasione di questa ricorrenza, per conoscere un po’ più da vicino la comunità T*, alcune indicazioni per essere unə buonə alleatə, cosa posso fare se sto mettendo in discussione la mia identità di genere, o voglio intraprendere un percorso di transizione.

(1) gender-diverse: termine ombrello per descrivere le persone la cui identità di genere, espressione o persino percezione non è conforme alle norme e agli stereotipi di genere. (tratto da qui)